La nostra azienda

Lairt è strutturata in modo da soddisfare le esigenze di clienti operanti in campo ad elevato contenuto tecnologico (medicale, automobilistico, motociclistico, elettronica) curando anche le fasi di assemblaggio e finitura dei particolari.

Tale mercato ha indotto l’azienda a muoversi secondo schemi molto rigorosi, a presidio del rapporto con il cliente. Le modalità di lavoro e di controllo, introdotte per soddisfare clienti che impongono un modus operandi fortemente strutturato, sono divenuti strumenti consolidati di naturale applicazione all’interno dell’azienda. 

Tutto il suo personale, grazie anche alla formazione continua, conosce il processo produttivo atto a fornire la prestazione voluta dal cliente abituale ed è consapevole dell’importanza dei passaggi chiave: le fasi di lavoro si svolgono e si succedono sotto l’attento controllo dei vari responsabili, con automatismi e autonomie consentiti dall’esperienza maturata negli anni e dalla qualificazione diffusa degli operatori.

Il servizio al Cliente viene curato attraverso una struttura commerciale diretta gestita dall’Azienda.

Politica della qualità

Ritenendo fondamentale il raggiungimento della soddisfazione del Cliente, e primario il raggiungimento degli obbiettivi aziendali ad essa correlati, si ritiene strategica l’attivazione di continui miglioramenti interni, di processo e di formazione del personale, atti a responsabilizzare ciascuna risorsa facente parte del capitale umano aziendale unico reale elemento necessario per perseguire politiche organizzative di qualità.

LAIRT ritiene pertanto prioritario il rispetto, l’analisi, il miglioramento continuo sui seguenti temi:

 

Soddisfazione cliente

  • Fornire ai propri clienti prodotti conformi alle sue aspettative e specifiche.
  • Fornire al cliente sicurezza della tracciabilità del prodotto da lui acquistato.
  • Fornire al cliente la trasparenza dei dati a giustificazione delle proposte inoltrategli.

Soddisfazione del personale

  • Formazione tecnica e umana continua necessaria ai fini motivazionali.
  • Miglioramento continuo dell’ambiente di lavoro, vivibilità e sicurezza.
  • Rispetto delle differenze culturali e professionali all’interno dell’azienda.
  • Incentivazione del personale sulla base di fattori meritocratici.
  • Investimenti tecnologici di struttura , processo , lavoro atti a ridurre l’affaticamento.

Soddisfazione della direzione

  • Valorizzare il nome dell’azienda sul mercato.
  • Minimizzare gli spechi, ridurre le non conformità, migliorare l’efficienza ed efficacia aziendale.
  • Adottare azioni di sostegno sociale.
  • Adoperarsi per il miglioramento sull’impatto ambientale della propria attività industriale.


I soci       
01-01-2016

Belelli Daniela, Belelli Emanuela, Pizzoli Valeria, Vitelli Fabrizio, Vitelli Cesare